SLIDENEWS

Dynamics NAV Financial Enhancements

Anche in ambito finance NAV 2016 migliora le proprie funzionalità dimostrandosi sempre più pratico, versatile e “user friendly”.

L’ultima versione dell’ERP Microsoft Dynamics mette a disposizione degli utenti alcuni pratici strumenti utili a una gestione ottimale e facilitata dei processi che coinvolgono la sfera amministrativa/contabile.

financial enhancements

  • RATEI E RISCONTI: DEFERRALS

Funzionalità che permette di automatizzare e schedulare, sulla base di un calendario predefinito impostato tramite un modello di gestione dei differimenti, le attività legate alla dilazione di costi e ricavi, dati non necessariamente riconosciuti nello stesso periodo contabile in cui i documenti di vendita/acquisto vengono registrati e i pagamenti vengono effettuati/ricevuti.

Deferrals

È stata inoltre aggiunta la possibilità di visualizzare il resoconto dei saldi di differimento raggruppando le diverse situazioni per clienti, fornitori o account.

Deferrals summary

  • ANTEPRIMA DELLE REGISTRAZIONI: POSTING PREVIEW

Comodo strumento con cui gli utenti NAV possono verificare l’impatto di una transazione su tutti i registri e movimenti contabili interessati, prima di effettuarne la registrazione in contabilità: permette di ridurre gli errori di creazione di documenti e l’opportunità di acquisire esperienza nelle procedure di registrazione.
È una funzionalità disponibile per registrazioni contabili, documenti di vendita, acquisto e assistenza.

posting preview

  • DOCUMENTI BANCARI

Oltre a garantire l’importazione e l’esportazione di file bancari SEPA, NAV 2016 offre un servizio di conversione dei bank data fornito dal provider esterno AMC Consult.
Il supporto per l’utilizzo di altri formati di documenti bancari elettronici continua ad essere possibile tramite il Data Exchange Framework.

  • REPORT SPECIFICI PER SINGOLO CLIENTE

È una semplice ma pratica novità che gli utenti NAV desideravano da tempo: poter selezionare diverse tipologie di report per cliente, scegliere differenti layout RDLC o Word specifici e aggiungere eventualmente una e-mail di default per ogni documento.

Layout per cliente

Tutti i vantaggi qui riportati sono naturalmente fruibili anche dalla nuova WebApp per smartphone che, ricordiamo, amplia e completa, insieme alla versione tablet, il panorama delle App per dispositivi mobili dedicate a Dynamics NAV.

Direttamente nell’App è possibile, inoltre, implementare funzionalità per l’utilizzo dei moduli GPS e fotocamera propri degli smartphone che si rivelano utili, ad esempio, per la cattura e l’inserimento di dati, azzerando di fatto confini e limiti funzionali dei mezzi tecnologici usati per l’accesso a Dynamics NAV 2016.

app NAV

Miglioramenti importanti coinvolgono anche il WebClient NAV 2016. Se ne contano oltre 60 in grado di agevolare, facilitare e supportare in modo ancor più profondo il lavoro degli utenti aumentando semplicità d’uso, produttività, performance e qualità della User eXperience.

Il video di seguito, realizzato da Microsoft stessa, illustra brevemente i principali miglioramenti introdotti dal nuovo WebClient: buona visione!